Valladolid, nel cuore della Castiglia e León, accoglie il Concours Mondial de Bruxelles 2017

Valladolid, città e provincia situata nel cuore della Castiglia e León, accoglierà nel 2017 la nuova tappa del Concours Mondial de Bruxelles.

Qui il vino è onnipresente: si tratta di una terra legata ai vigneti da tempo immemorabile, orgogliosa del proprio patrimonio viticolo e che propone cinque denominazioni di origine di prestigio. L’obiettivo del concorso è duplice: avvicinare il consumatore al vino e far conoscere ai professionisti del settore quest’antica terra viticola. Si tratta di un’opportunità unica per mettere in valore il meglio della produzione mondiale e per promuovere i vini e le cantine di questa emozionante regione.

Valladolid-Spagna

del 5 al 7 maggio 2017

Il nostro Paese ospite

La città e la provincia di Valladolid si trovano nel cuore della Castiglia e León, una delle più grandi regioni vitivinicole spagnole, dal ricco patrimonio storico e geografico: la maestà del suo capoluogo di regione, l’estesa pianura di Tierra de Campos, il verde intenso dei paesaggi della Tierra de Pinares, la moltitudine di luoghi carichi di storia nei pressi dei Monti Torozos e i numerosi castelli e monasteri della regione Duero-Esgueva.

Si tratta di un territorio unico che si estende per oltre 8.000Km2, diverso e differenziato, ma con un comune denominatore: i vigneti.

Il vino fa parte del DNA di questa regione in cui si concentrano ben 22.000 ettari di vigneti; si tratta della più vasta superficie piantata a vite nella regione Castiglia e León, dove sorgono numerose cantine e 106 comuni protetti, attorno a cui si radunano le cinque denominazioni di origine presenti sul territorio: Ribera del Duero, Rueda, Cigales, Toro e Vinos de la Tierra de León, ma anche l’IGP Vinos de la Tierra de Castilla y León , denominazioni che confermano la ricchezza vitivinicola e esprimono le abilità e il sapere dei viticoltori e degli enologi; una ricchezza rinforzata dall’offerta enoturistica e dalle numerose Strade del Vino certificate ACEVIN (Associazione delle Città del Vino in Spagna).

Ospitare l’edizione 2017 del Concours Mondial de Bruxelles è per Valladolid una preziosa opportunità di promuovere il forte carattere vinicolo castigliano. Quest’evento unico, al servizio del consumatore e testimone delle grandi tendenze del mondo del vino, è diventato, nel corso degli anni, una delle più importanti vetrine delle migliori referenze vitivinicole internazionali.